Onde d'urto

fisioterapia onde d'urto

Le onde d'urto EMS, vengono generate con la precisione e la qualità di un prodotto svizzero.

tecnica onde d'urto

grazie al semplice contatto dell'applicatore con la cute si producono onde d'urto che penetrano nel tessuto ed attivano vari meccanismi di azione:

  • intensificano la liberazione della "sostanza P", che agisce da modulatore del dolore e anche da fattore di crescita. Da un lato, il rilascio di sostanza  P indotto dalle onde d'urto ha un effetto analgesico. Dall'altro, provoca la dilatazione dei vasi sanguigni, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce alla formazione di nuovo tessuto osseo. Il monoossido di azoto (NO) ha pure un effetto vasodilatatorio e svolge un ruolo importante nell'angiogenesi. In breve, quando vengono applicate laddove vi è dolore, le onde d'urto producono un effetto analgesico, incrementano la circolazione sanguigna e facilitano il processo riparativo;
  • inibiscono l'enzima Cox II, mediatore di infiammazioni inducendo un effetto antiflogistico e quindi l'indebolimento dei processi infiammatori;
  • stimolano la liberazione di radicali liberi, rafforzando il meccanismo di difesa cellulare endogeno dell'organismo, che protegge dall'insorgenza di malattie;
  • agiscono sull'iperstimolazione delle fibre nervose, bloccando l'incremento dello stimolo doloroso e intensificando pertanto l'effetto analgesico (Teoria del gate-control).

Indicazioni:

  • EPICONDILITE OMERO-RADIALE:
    infiammazione dolorosa dell'attacco tendineo sul gomito mediale;
  • TENDINOSI CALCAREA:
    limitazione dolorosa dei movimenti della spalla dovuta a calcificazione;
  • EPICONDILITE OMERO-ULNARE:
    infiammazione dolorosa dell'attacco tendineo sul gomito laterale (gomito del golfista);
  • BORSITE TROCANTERICA:
    periostite dolorosa del femore esterno;
  • SINDROME PATELLARE:
    infiammazione del punto di attacco del legamento patellare;
  • SINDROME TIBIALE ANTERIORE:
    infiammazione del bordo tibiale dovuta a eccessiva sollecitazione;
  • ACHILLODINIA:
    irritazione dolorosa del tendine di Achille;
  • FASCITE PLANTARE:
    infiammazione dolorosa, perlopiù cronica, della fascia plantare;
  • ENTESOPATIE CRONICHE:
    irritazioni dolorosi degli attacchi tendinei dovute a eccesso di esercizio o sollecitazione impropria, oppure a processi degenerativi;
  • PUNTI DI AGOPUNTURA:
    terapia del dolore mediante il trattamento dei punti di agopuntura;
  • PUNTI TRIGGER:
    dolore acuto e cronico a schiena, spalla, collo , etc. dovuto a muscoli permanentemente accorciati e ispessiti.

fisioterapia onde d'urto Roma

I centri di fisioterapia Salvetti effettuano il trattamento di onde d'urto con dispositivi testati.