Comunicato: è nata La Svolta

E' nata "La Svolta" ,giornale online e la voce di Uniti per Unire e della Piramide Italiana.
Presentato ieri al pubblico ,giornalisi e a piu' di 200 delegati di Uniti x Unire “La Svolta”, nuovo giornale e nuova testata, on line da fine luglio.
Si tratta dell’ultima iniziativa di UnitiXUnire, movimento fondato da Foad Aodi, nell’ambito del dialogo interculturale e della cooperazione internazionale.
“La svolta” sarà la voce libera e qualificata delle 260 associazioni e comunita' che si ritrovano nella sigla Uniti x Unire.> “Una piramide italiana” come l’ha definita il prof. Foad Aodi, i cui mattoni sono le tante realtà professionali e sociali che negli anni si sono aggregate, e quotidianamente continuano ad aggregarsi, intorno al comune progetto oggi rappresentato da Uniti x Unire. Un percorso iniziato nel 2000 con la fondazione dell’A.M.S.I (Associazione dei Medici di origine Straniera in Italia), proseguito con la creazione di Co-Mai (Comunità del Mondo Arabo in Italia), entrambe realtà assolutamente innovative che vantano ormai anni di lavoro e numerosissime e riuscite iniziative nel campo del dialogo interculturale e della cooperazione internazionale. “La Svolta”, il cui programma editoriale è già insito nel nome della testata, sarà un baluardo contro le finte culture fatte di pregiudizi e non di giudizi e si proporrà di abbattere i muri costruiti dall’ignoranza, e di edificare ponti attraverso la conoscenza.
Questa testata ,interpreta l’inquietudine del periodo in cui viviamo a livello globale, per affrontare le paure infondate e disinnescare le tensioni sociali sempre più crescenti. Presentati ieri anche la veste grafica e l’organigramma della nuova testata. Direttore editoriale il dott. Maurizio Bea, già fondatore di IRIS e main sponsor del giornale, Direttore responsabile il dott. Bruno Fantauzzi, giornalista e pubblicista di grande esperienza, mentre Direttore esecutivo e scientifico Foad Aodi. Il coordinamento organizzativo sarà guidato dal Dott. Michele Esposito dell’ANSA e dal Dott. Giuseppe Quintavalle, segretario generale di UnitiXUnire e al coordinamento redazionale avranno Serena Forni, coordinatore del dipartimento Dialogo Interreligioso di UnitiXUnire. "La Svolta" si occuperà principalmente delle grandi questioni di attualità, fornendo notizie e approfondimenti su Mondo, Italia, Salute e Medicina, Impresa e Lavoro, Cultura. Una rubrica particolare, "Il personaggio del giorno" valorizzerà le personalità impegnate nel sociale e nel volontariato. Alle sensibilità religiose, poi, il giornale riserverà particolare attenzione, come anche esplicitamente ricordato, durante la presentazione, dal Direttore esecutivo Aodi. A testimonianza di questa sensibilità la serata si è conclusa con la rottura rituale del digiuno di Ramadan, Iftar, preceduta dall’invito alla preghiera recitato dal Muezzin sig. Ibrahim del centro culturale. Un momento, questo di condivisione e fratellanza autentica, che ha visto tutti i partecipanti, musulmani e non, italiani e arabi, fra loro anche una delegazione ufficiale della Lega Araba in Italia, comunità ed associazioni italiane e di origine straniera, delegazioni di tutti i contenenti e appartenenti a diverse confessioni religiose, cenare insieme nel segno della fratellanza umana e della solidarietà verso chi soffre, spesso in silenzio. Una cosa è sicura, La Svolta sarà anche la voce di chi non ce l'ha.